Andrea Cesarone chef Val PomaroSpetta al ristorante Val Pomaro di Arquà Petrarca, splendido borgo medievale sui colli Euganei, in provincia di Padova, l’apertura ufficiale in terra padovana del Festival. Ecco i tre piatti proposti dallo chef patron del ristorante, Andrea Cesarone: cannolo di patate con baccalà morbido e in agrodolce, riccioli di mais su crema di baccalà in rosso e verdurine alle erbe aromatiche, baccalà in quattro maniere (inizio serata ore 20, costo 40 euro a persona vini inclusi, tel. 0429-718229). A dare il primo giudizio su bontà e innovazione delle pietanze saranno i commensali, che decideranno a fine serata il piatto più meritevole di rappresentare il loro ristorante “del cuore” nelle selezioni successive. Oltre al Val Pomaro, l’edizione 2013 del Festival vede in gara i ristoranti L’Officina (24/10), Antico Brolo (8/11), Corte Sconta (13/11) e Ai Mediatori (22/11).

Ufficio Stampa Festival Triveneto del Baccalà verso Expo 2015:
Gaiares di Marina Meneguzzi – cell. 348.3127174 – www.gaiares.it