Chef Renzo Dal Farra-Locanda-San-Lorenzo-BLVenerdì 25 ottobre sarà Lorenzo Dal Farra, chef della Locanda San Lorenzo, a chiudere la terna stellata in gara al Festival nel bellunese. Dal Farra sottoporrà al giudizio dei clienti, primi giudici del Festival, tre pietanze – antipasto, primo e secondo – a base di merluzzo fresco, salato o essiccato, preparate in modo innovativo e con ingredienti del territorio. Ecco i tre piatti in gara: ctoletta di merluzzo con ricotta affumicata e melanzane, a cui seguiranno i bigoli al torchio con stoccafisso e baccalà e per finire il trancio di baccalà arrostito e verdure di stagione. Inizio serata ore 20, costo menù (vini inclusi) euro 60 a persona, tel. 0437-454048.

I piatti già selezionati dai clienti negli altri due ristoranti bellunesi sono: al Tivoli un secondo piatto (baccalà in oliocottura con rosti di patate e salsa topinambur) e un antipasto Al Capriolo (baccalà di fresca salatura in “saor leggero”, misticanza di insalatine, orzo e fagioli gialet). Dopo che anche i commensali del San Lorenzo avranno eletto il loro “piatto del cuore”, i tre piatti vincitori saranno sottoposti alla selezione provinciale, regionale e poi interregionale, a cura del Comitato organizzatore del Festival. A passare il vaglio della Giuria stellata in finale saranno 6 piatti, 4 veneti, 1 friulano e 1 trentino.

Ufficio Stampa Festival Triveneto del Baccalà verso Expo 2015:
Gaiares di Marina Meneguzzi – cell. 348.3127174 – www.gaiares.it