chef-Marco Martinucci-L'Officina-PDDopo la serata al Val Pomaro ad Arquà Petrarca, che ha visto trionfare sui tre piatti presentati dallo chef patron Andrea Cesarone il “baccalà alle 4 maniere”, eclettica e deliziosa pietanza a base di merluzzo fresco, servito in oliocottura e carpaccio, e stocco, proposto in rosso e in polpetta, ad incrociare i mestoli giovedì 24 ottobre sarà Marco Martinucci, chef patron de L’Officina ristorante, in via Chieti 8 a Padova. Come da regolamento, Martinucci sottoporrà al giudizio dei clienti, primi giudici del Festival, tre pietanze – antipasto, primo e secondo – a base di merluzzo fresco, salato o essiccato, preparate in modo innovativo e con ingredienti del territorio. Ecco i tre piatti in gara: baccalà in saore con passata di zucca, seguito da paccheri, stoccafisso, ceci e capperi e da baccalà Mariemonti (inizio serata ore 20.30, costo euro 50 a persona, vini inclusi, tel. 049-690145).

Ufficio Stampa Festival Triveneto del Baccalà verso Expo 2015:
Gaiares di Marina Meneguzzi – cell. 348.3127174 – www.gaiares.it